Storia

 

L’azienda ha preso vita da mio nonno Alfredo che acquistò i primi terreni della fattoria nel 1940, le sue produzioni principali erano olive da olio ed alcune varietà di frutta che vendeva ai mercati locali. Oltre all’allevamento di alcune vacche con cui all’ora si lavorava il terreno, gli animali allevati erano un maiale e qualche gallina utilizzati per la famiglia. Con il tempo, l’azienda è passata a mio padre che ha continuato a coltivare i terreni con passione e tramandandomi i suoi insegnamenti. Ed  infine sono arrivato io a modificare, ravvivare e ampliare il tutto. La mia idea di conduzione della fattoria è diversa dai soliti canoni, deve essere prima di tutto a ciclo chiuso, e prevede l’utilizzo di prodotti biodinamici per migliorare la fertilità del terreno e la resistenza delle piante, step importante per passare poi ad un’agricoltura naturale. Vengono utilizzati decotti e infusi di origine vegetale per il migliorare il terreno e la resistenza delle colture. La consociazione di varie specie vegetali e la simbiosi di queste con specie animali sono le fondamenta per un equilibrato ecosistema aziendale che ha alla base il rispetto della biodiversità. Da tre anni utilizzo cavalli per la lavorazione del terreno limitando così il suo compattamento, le emissioni di CO²,e l’uscita di risorse dall’azienda. Le coltivazioni principali sono oliveto per la produzione di olio extravergine di oliva, dove pascolano i cavalli e le pecore, frutti antichi di diverse specie dove razzolano libere le galline che producono ottime uova, api per l’impollinazione e miele, infine un piccolo orto rifinisce il tutto.  Un ramo importante della fattoria è quello legato al turismo,  mi piace far vivere ai nostri clienti esperienze uniche a contatto con la natura attraverso le varie attività o grazie ai tour in carrozza trainata dai nostri cavalli.

 

Vi aspetto!!

Emanuele Giorgetti